Istituto di Medicina Tropicale Pedro Kourí

Istituto di Medicina Tropicale Pedro Kourí

 

L'Istituto Pedro Kourí (IPK) è un'istituzione scientifica cubana, riconosciuta a livello internazionale per i numerosi risultati e premi rilevanti ottenuti dai suoi ricercatori.

Inoltre, uno dei suoi Laboratori costituisce un Centro di Collaborazione dell'OMS e, a livello nazionale, è la massima autorità nelle seguenti discipline: Microbiologia, Parassitologia, Medicina Tropicale nonché come clinica ed epidemiologia delle malattie trasmissibili.

Fondato nel 1937 dal professor Pedro Kourí, il riconoscimento internazionale ottenuto dall'IPK si basa sull'elevata qualificazione del suo personale scientifico.

Istituto di Medicina Tropicale Pedro Kourí IPK riunisce professionisti altamente qualificati che costituiscono un team multidisciplinare per la cura completa del paziente. L'IPK, con ottant'anni di esperienza, integra l'assistenza clinica specializzata con laboratori nazionali di riferimento, dotati di tecnologia all'avanguardia e che collaborano con l'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Ricerca, assistenza medica e insegnamento sono i tre pilastri su cui si basa il prestigio raggiunto dall'IPK, incaricato di monitorare la situazione epidemiologica a Cuba, fornendo gli strumenti per la prevenzione, l'individuazione e il trattamento delle malattie infettive in tutto il territorio americano regione, i Caraibi e il mondo, nonché così come la formazione di personale medico altamente qualificato per Cuba e il mondo.


Missione

Promuovere e sviluppare la ricerca scientifica e l'innovazione per la prevenzione, il controllo e l'eliminazione delle malattie infettive, che garantiscano servizi specializzati e di alta tecnologia per la sorveglianza epidemiologica, la diagnosi e l'assistenza medica, con l'obiettivo di migliorare la qualità della vita dei cubani popolazione e il resto della comunità internazionale


Visione

Siamo un'istituzione di portata internazionale, composta da personale competente ad alte prestazioni, che migliora continuamente la propria tecnologia e i propri servizi per affrontare le malattie trasmissibili e soddisfare le esigenze della popolazione e dei propri lavoratori. .


Obiettivi generali dell'IPK

  • Proteggere la popolazione dalle malattie trasmissibili, prevenendone la diffusione e partecipando alla diagnosi, al controllo e all'eliminazione.
  • Mantenere collegamenti di scambio scientifico nel campo della propria specialità con istituzioni di altri paesi, aiutando i paesi del Terzo Mondo nella lotta contro le malattie trasmissibili.
  • Contribuire allo sviluppo delle scienze biomediche in generale e della microbiologia, parassitologia, epidemiologia e infettologia in particolare.
  • Fornire assistenza medica altamente qualificata ai pazienti affetti da HIV/AIDS e da altre malattie trasmissibili come Centro di riferimento clinico nazionale.

FUNZIONI IPK

  1. Condurre ricerca di base e applicata nel campo delle malattie infettive (virali, batteriche, parassitarie e fungine) in corrispondenza del quadro sanitario della popolazione cubana.
  2. Proporre e, una volta approvato, sviluppare scambi scientifici e accademici nazionali e internazionali attraverso progetti di collaborazione, consulenze e attività congiunte.
  3. Fornire servizi di assistenza medica specializzati nel campo delle malattie infettive, fungere da centro di riferimento nazionale nel trattamento delle persone affette da HIV/AIDS, condurre e valutare il trattamento antiretrovirale.
  4. Fornire servizi didattici e accademici nel campo della medicina tropicale, infettologia, batteriologia-micologia, virologia, parassitologia, epidemiologia ed entomologia per la formazione. n di risorse nel paese e da altri paesi secondo le disposizioni vigenti.</ li>
  5. Commerciare eventi tecnico-scientifici ed educativi in qualsiasi delle loro modalità nazionali e internazionali.
  6. Progettare, convalidare, introdurre e trasferire novitàvarie tecnologie nella Rete Nazionale dei Laboratori e di altre istituzioni. Fungere da sede dei laboratori nazionali di riferimento per gli agenti patogeni umani.
  7. Consigliare e partecipare alla sorveglianza clinica epidemiologica, microbiologica e parassitaria nel campo delle malattie infettive e nella gestione delle emergenze sanitarie.
  8. Condurre la sorveglianza degli eventi avversi alla vaccinazione e sviluppare e convalidare candidati vaccini, farmaci, mezzi diagnostici, tecnologia medica e condurre studi di autorizzazione di farmaci e vaccini.
  9. Proporre e una volta approvati, predisporre e firmare protocolli d'intesa, lettere di intenti e accordi tra istituzioni nazionali e internazionali riguardanti protocolli di ricerca, assistenza medica e didattica nelle malattie infettive, secondo le normative vigenti.
  10. Sviluppare attività di promozione della salute ed educazione rivolte a lavoratori, studenti, pazienti, accompagnatori, visitatori e alla società in generale legate alla specialità.
  11. Effettuare la sorveglianza e il controllo igienico-epidemiologico del centro e dei suoi dintorni, nonché come allertare i livelli corrispondenti e partecipare al fronte delle situazioni epidemiologiche rilevate.
  12. Commercializzare servizi tecnico-scientifici e di innovazione tecnologica, fornitura di assistenza medica specializzata in malattie infettive e insegnamento universitario e post-laurea, nonché come attività produttiva per garantire la diagnosi delle malattie infettive.

 

Tra gli argomenti attuali che indagano e trattano ci sono:

  • Infezioni sessualmente trasmissibili
  • Leptospirosi
  • Epatite
  • Parassitismo intestinale
  • L'AIDS: i suoi aspetti clinico-epidemiologici e terapeutici
  • Studio su Dengue e Aedes a Egypti
  • Convalida dei vaccini umani
  • Neuropatia epidemica
  • Tecnologie avanzate per la diagnosi delle malattie trasmissibili e di altro tipo.

NOTA: Dispone anche di un ospedale con 170 posti letto per pazienti affetti da malattie trasmissibili.

In esso vengono forniti consigli sull'infettologia a tutte le unità mediche del paese e così è integrato nelle attività di screening per malattie esotiche nei viaggiatori provenienti da aree endemiche.

All'IPK puoi trovare prodotti terapeutici contro l'epatite B, l'epatite C, l'HIV/AIDS, la toxoplasmosi e le malattie infettive e parassitarie in generale.

 

VERIFICA PROGRAMMI

Malattie infettive

Prestadores de serviços médicos